Fine della macchina da scrivere di Netflix, spiegazione

Netflix ha fatto irruzione nel mercato indiano con il botto quando la prima stagione di ' Giochi sacri 'In anteprima. Con alcuni dei migliori e più grandi nomi di Bollywood al suo fianco, il servizio di streaming non ha impiegato molto tempo per espandere la sua portata e da allora ha prodotto ottimi contenuti come ' Ghoul ',' Delhi Crime ' e ' Leila ', per dirne alcuni. Un'altra voce in questo elenco è il dramma horror creato da Sujoy Ghosh, ' Macchina da scrivere '.

Nella pittoresca cornice di Goa, 'Typewriter' segue la storia di quattro bambini e un cane, mentre cercano di trovare il fantasma che si dice infesta la Villa Bardez. Uno dei membri del gruppo vive in quella casa, il che aumenta la posta in gioco. Nel frattempo, le persone stanno morendo misteriosamente e una donna cerca di scoprire i ricordi del suo passato traumatico. Se non hai ancora visto la serie, vai a Netflix . Qui abbiamo discusso lo spettacolo in dettagli intensi e non vogliamo che nulla sia rovinato per te.

SPOILER AVANTI



Riassunto della trama

Mentre il titolo della serie ci tiene concentrati sulla macchina da scrivere, c'è un mistero più profondo che lentamente si rivela a noi. La storia è andata molto avanti, tutti i pezzi sono stati impostati nella loro posizione, la trama si è addensata abbastanza da dare una lenta bruciatura agli spettatori, e proprio quando pensiamo che non si possa aggiungere altro a questo mistero schiumoso, un una sola parola cambia la nostra comprensione dell'intera storia.

Chi è Fakeer? E come sta influenzando le persone anche dopo la sua morte? È emerso nella forma del doppelganger di Jenny? Prima di rispondere a queste domande, diamo un'occhiata alla storia della vita di Fakeer.

Nel 1950, quando era un bambino, viveva con sua madre. Erano poveri ma contenti di qualunque cosa avessero. Sua madre aveva il potere di uccidere le persone semplicemente volendolo. Aveva solo bisogno di guardare negli occhi della persona e la vita poteva finire per loro. Nonostante la sua condizione sociale e finanziaria, non l'ha mai abusata. In effetti, l'unica volta che ha usato i suoi poteri è stata per aiutare le persone a passare pacificamente. Ti ucciderebbe se lo richiedessi. Ha anche preso un alto livello morale quando si trattava di conferire la stessa capacità a suo figlio. Lo avrebbe reso forte oltre ogni immaginazione e lei doveva essere assolutamente sicura che fosse abbastanza bravo da meritarselo.

Tuttavia, la gente comune del villaggio non riesce a capirla, a causa delle proprie ragioni egoistiche, e aggredisce suo figlio. Un confronto finisce fatalmente quando lei uccide un uomo che, se non fermato, l'avrebbe uccisa. Cerca di scappare ma gli abitanti del villaggio la raggiungono e le danno fuoco alla casa. Prima di essere uccisa da loro, trasferisce i suoi poteri a suo figlio, questa volta dicendogli di non lasciarsi illudere dall'idea di essere una brava persona.

Le ultime parole di sua madre rimangono con Fakeer, e trascorre il resto della sua vita a trovare un modo per diventare più forte e governare il mondo. In questa ricerca, lascia una scia di corpi che allerta i poliziotti. Anche quando si avvicinano abbastanza da prenderlo, riesce a sopraffarli grazie ai suoi poteri. Alla fine, sua moglie scopre il suo segreto (che ha bisogno di stabilire un contatto visivo) e viene catturato. Lo tengono legato e bendato in prigione in attesa del giorno dell'esecuzione. Ma poco prima si presenta un'opportunità sotto forma di Madhav Matthews. Lo scrittore vuole una storia e Fakeer vuole un modo per sfuggire alla morte.

Mentre Matthews la digita, Fakeer crea una miniatura di legno di se stesso e la incanta per agire come un dispositivo che sarebbe utile durante l'esecuzione del rituale di riportarlo in vita. Fondamentalmente, questo pezzo di legno agirebbe come il suo corpo materiale mentre la sua anima sarebbe da qualche altra parte. E questo era solo il piano di riserva. Il suo scopo principale era quello di non permettere che il suo corpo fosse cremato entro tre giorni dalla sua morte. Ha incuriosito Matthews con la sua teoria dell ''anima che ritorna nel corpo dopo 3 giorni', tanto che lo scrittore ha fatto portare il suo cadavere nella sua casa solo per vedere se succede o no! L'anima ritorna e viene rianimato per una manciata di secondi. Ma poi, Matthews lo uccide di nuovo usando la macchina da scrivere. Ed è qui che entra in gioco il piano B di Fakeer. La sua anima si attacca alla sua arma del delitto. Ora, ha solo bisogno di qualcuno che versi un po 'di sangue per lui in modo che possa finalmente fare un ritorno nella Blood Moon Night.

Chi era il fantasma?

Quando si dice che il fantasma può assumere la forma di chiunque, sono diventato immediatamente sospettoso di ogni personaggio. Ho anche pensato che potremmo avere un ' Sesto senso 'Tipo di situazione per mano sua. Ma la trama dello spettacolo stava andando in una direzione diversa, il che è in realtà una cosa gradita perché, senza di essa, lo spettacolo sarebbe diventato più prevedibile. Quello che succede qui è che abbiamo solo un'entità malvagia che perseguita le persone e uccide tutti. Il doppelganger di Jenny. Anche quando suo nonno era morto, il fantasma aveva preso la sua forma per indurlo a credere che fosse con sua nipote. Non appena torna a casa, il fantasma ritorna nella sua forma attuale. Quindi, se il fantasma può assumere la forma di chiunque, perché gira per la città solo come Jenny? Perché si è attaccata solo a lei?

Il motivo è che il fantasma è in realtà un prodotto personalizzato. Quando l'anima di Fakeer si è attaccata alla macchina da scrivere, aveva bisogno di una connessione umana fisica per portare avanti il ​​suo piano. Aveva bisogno di sangue per avviare quel processo e Jenny divenne un bersaglio ovvio. Da bambina, era in soggezione di suo nonno e le piaceva armeggiare con la macchina da scrivere. Solo che questa volta, il dispositivo è tornato indietro e l'ha dissanguata abbastanza da dare il via ai suoi piani.

Con il sangue di Jenny, il fantasma diede alla luce una nuova entità, qualcosa che sarebbe stata l'incarnazione fisica del suo male, attraverso il quale avrebbe potuto raccogliere abbastanza anime (cioè uccidere persone) per riportarsi nel gioco. Poiché il sangue di Jenny è stato usato per questo, l'entità le ha preso il viso e si è evoluta mentre cresceva. È diventata la connessione tra l'anima di Fakeer e il mondo materiale ed è stata la chiave per far andare avanti le cose.

Ecco perché, dopo la morte del nonno, quando è uscita di casa, lasciando la macchina da scrivere, il collegamento si è interrotto. Il dispositivo è stato spostato dal suo posto ed è stato abbandonato per i successivi due decenni. Era stato privato dei suoi poteri, motivo per cui nemmeno il fantasma poteva funzionare. Rimase dormiente per tutti quegli anni e nessuno in città dovette perdere la vita. Ma nel momento in cui Jenny torna in casa, la connessione si attiva. Inoltre, sua figlia lo rimette al suo posto. Più a lungo Jenny rimane lì, più forte diventa la connessione e più letale diventa l'entità. Più uccide, più forte diventa l'anima nella macchina da scrivere.

Alla fine, Jenny si rende conto che il fantasma è una copia di se stessa e che condividono punti di forza e di debolezza. Usa questa connessione per distrarre il fantasma mentre i bambini cercano di distruggere la macchina da scrivere. Il fantasma è anche un mezzo di disagio emotivo e mentale, incentrato sull'indebolimento della determinazione di Jenny a vivere, il che l'avrebbe ulteriormente spinta a sacrificarsi. Secondo il rituale, nella notte della Luna di Sangue, una persona innocente deve sacrificarsi in modo che Fakeer possa risorgere. Jenny è quella persona innocente, e lo scopo del suo fantasma personale è di rendere la sua vita così miserabile da essere pronta ad uccidersi. In caso contrario, i cattivi possono sempre tenere i suoi figli sotto tiro e farle tagliare la gola, se è per questo!

Chi era l'insegnante di matematica?

Uno dei componenti chiave per dare vita alle parole di Fakeer è un personaggio misterioso che ci viene presentato nell'episodio pilota stesso. Un dipendente di Packers viene corrotto per portare la macchina da scrivere fuori di casa e portargliela. Quando l'uomo non riesce a farlo e chiede anche soldi in cambio, l'uomo misterioso lo uccide così facilmente che sembra un incidente. Dà sul serio omicida seriale vibrazioni e sappiamo che questo è qualcuno di cui dovremmo diffidare.

Oltre ad essere singolarmente interessato alla macchina da scrivere, scopriamo anche che è il nuovo insegnante di matematica della scuola e si chiama Amit Roy. Questo lo pone pericolosamente vicino ai bambini e ci chiediamo cosa sia successo all'insegnante precedente, oa quello al cui posto questo psicopatico ha preso il posto! Inoltre, il suo interesse per la macchina da scrivere non è solo così da poter sfruttare i suoi poteri, a differenza del Doctor Spirit, che non aveva idea di cosa avesse a che fare.

All'inizio, sembra avere un'ossessione per la cosa, ma poi vediamo la riverenza che ha per il modello in miniatura di Fakeer. Sembra motivato e dedito come se fosse l'unica cosa che vuole nella vita. Qual è il suo motivo, chiediamo? Dice ripetutamente che Fakeer lo ricompenserà per questo. Come esattamente? Fakeer gli darà poteri simili? È questo il genere di cose in cui sarà al fianco di Fakeer quando conquisterà il mondo? Mentre otteniamo un suggerimento nel secondo episodio, è nell'ultima scena che la questione è veramente chiarita.

Amit Roy, o qualunque sia il suo vero nome, è il figlio di Fakeer. Amava suo padre e lo ha visto essere catturato dalla polizia che ha usato lui e sua madre come esca per attirare suo padre. Poi Fakeer è stato impiccato e Amit non ha avuto la possibilità di eseguire i riti finali. Non riuscì nemmeno a vedere il suo cadavere. Infatti, lui e sua madre furono scortesi fuori dalla casa del ricco che, Amit non riusciva a capire perché, aveva tenuto il corpo di suo padre in primo luogo. Ha passato i suoi anni a pensare a tutto, fino a quando non è arrivato il libro 'Il fantasma di Sultanpore'. Ora, ha scoperto il vero piano di suo padre e ha deciso di portarlo a termine. Raccolse tutte le informazioni che poteva sulla questione e teneva d'occhio Villa Bardez. È cresciuto fino a diventare un uomo sinistro, rivelandosi un serial killer borderline. Ma alla fine, era solo un ragazzo che voleva indietro suo padre, a qualsiasi costo.

Il finale

'Typewriter' accompagna gli spettatori in un viaggio emozionante. Ma il vero pugno arriva alla fine. Nell'episodio finale, Jenny affronta i suoi demoni, letteralmente, mentre i bambini e l'ispettore Anand cercano di maneggiare la macchina da scrivere e Amit Roy. Hanno messo la cosa nell'auto di Amit e l'hanno lanciata da un dirupo. Un Amit impazzito si lancia dietro di essa e mentre l'auto prende fuoco, sembra che il male abbia finalmente lasciato il mondo. Tornano a Bardez Villa dove troviamo Jenny viva.

Il giorno successivo, brucia la miniatura di legno Fakeer e guarda uno scheletro inquietante che ne esce. Suo marito torna da Mumbai e discutono di sfuggita del giorno precedente. Proprio mentre entra in casa, ci viene data una svolta. Jenny scompare all'improvviso! Un momento lei è lì, e quello successivo è sparita. E poi, vediamo suo marito che nasconde un suo segreto. È tornato dal viaggio con una maglietta intrisa di sangue. (Parla di panni sporchi con questo!) E come se non bastasse, scopriamo che sia la macchina da scrivere che Amit sono sopravvissuti allo schianto e all'incendio. La macchina da scrivere è rovinata solo a metà e Amit si sacrifica per rimetterla intera. Ma non è la cosa più scioccante. Si uccide nello stesso modo in cui Fakeer, o il fantasma, ucciderebbe altre persone!

Un sacco di colpi di scena lì! Sebbene ci sia decisamente di più nella storia, che sono sicuro che verrà esplorato nella prossima stagione, proviamo a dare un senso a ciò che abbiamo appena visto. A cominciare dal marito di Jenny, Peter. Per tutta la stagione, rimane separato dalla trama principale. Non vede mai il fantasma e non si concede mai nemmeno di scoprire i misteri. Ha una sua sottotrama in cui viene rivelato che mentre era a Mumbai, ha avuto un affare losco e ha anche dormito con la moglie dell'uomo con cui era in affari.

Il piano è fallito e ha perso molti soldi. Preoccupato che il partner potesse desiderare riparazioni, si trasferì con la famiglia a Goa con la scusa di aver ricevuto una nuova offerta di lavoro. Tuttavia, il suo passato non lo lasciò andare e la donna con cui aveva avuto una relazione tornò per chiedere i soldi per suo marito, così come per se stessa. Mentre altri stanno cercando di combattere un fantasma e un'apocalisse imminente, Peter è impegnato a gestire l'amante. Per occuparsi della situazione parte per Mumbai. In una scena, lo vediamo in un hotel, da cui possiamo supporre che stia incontrando l'altra donna. E poi, al suo ritorno, c'è quella camicia insanguinata. Sicuro di dire, qualcuno è morto quella notte. La maglietta sembra la stessa che indossava Peter mentre era in albergo, e se davvero ha incontrato quella donna, è possibile che abbia finito per ucciderla.

Successivamente, su Amit. Come ha fatto a sopravvivere allo schianto? Beh, non sarebbe una serie di Bollywood se non lo facesse! E francamente, non siamo rimasti sorpresi dal suo sacrificio, né dal cenno del capo che è in realtà il figlio di Fakeer. Quello che ci ha infastidito è stato il modo in cui si è ucciso. Da tutto ciò che sappiamo sulla sua storia familiare, possiamo dedurre che potrebbe aver ricevuto una parte dei poteri da suo padre. La madre di Fakeer potrebbe aver preso il suo tempo per trasferire i poteri a suo figlio, ma Fakeer non sembra essere d'accordo con il suo metodo di genitorialità. Per quanto ne sappiamo, avrebbe potuto insegnare uno o due trucchi a suo figlio. Sappiamo che Amit non è potente come suo padre perché ha sempre ucciso le persone in modo normale. È solo se stesso che uccide in quel modo. Quindi, avrebbe potuto essere in addestramento, ma suo padre è stato ucciso prima che potesse essere completato.

E ora di Jenny! Cosa è successo la? La spiegazione più semplice è che è caduta dalla sporgenza a cui si stava aggrappando ed è morta come aveva fatto sua madre. Quello che abbiamo visto dopo era il suo spirito, il buon fantasma in giro per prendersi cura dei suoi cari. Ma allora, che fine ha fatto il suo cadavere? Lo ha smaltito o è ancora lì, in attesa che qualcuno lo scopra? Un altro modo per vedere questa cosa è che la macchina da scrivere aveva creato un doppelganger fantasma per lei. Quando la macchina da scrivere apparentemente fu distrutta, anche il fantasma scomparve. Ma, al mattino, Amit ha ravvivato la cosa. Significa che anche il fantasma è tornato? E potrebbe essere che questa volta il fantasma e l'umano non siano entità separate? Risiedono entrambi nello stesso corpo?

Typewriter Stagione 2: cosa aspettarsi?

'Typewriter' ha lasciato la stagione su enormi ostacoli. Con la seconda stagione, ci aspettiamo che le storie si costruiscano attorno a queste cose. Ciò che è realmente accaduto a Jenny sarebbe stata una delle parti importanti della trama. Poi ci sono le cose di Peter in corso. In che modo influirà sulla sua vita familiare e passerà alla frenesia della caccia ai fantasmi o continuerà a risolvere i problemi del suo passato?

Ci aspettiamo anche il ritorno dell'insegnante di matematica. Anche se è morto, sappiamo che anche la macchina da scrivere deve aver creato il suo doppelganger. Non sto ancora valutando la possibilità di un corretto ritorno di Fakeer perché il rituale non è mai stato completato. Il sacrificio non è avvenuto nella Notte della Luna di Sangue e inoltre, era necessario un 'innocente' per il sacrificio. Siamo abbastanza sicuri che Amit non rientri in quella categoria. Potremmo anche vedere altri retroscena di Fakeer e anche di Amit. Un'altra cosa che potrebbe diventare un punto cruciale nella prossima stagione è la storia della madre di Samira. Sappiamo che è morta quando Sam era piccolo, ma qui sembra qualcosa. Inoltre, abbiamo avuto un pizzico di affetto tra Jenny e l'ispettore. Potrebbe fiorire in una storia d'amore nella prossima stagione? Dopo la gita omicida di Pietro, possiamo aspettarci guai in paradiso!

Soprattutto, riavremo la banda in azione. I genitori di Bunty hanno deciso di non mandarlo in collegio e Nikhil ha rattoppato il gruppo. Buddy, come sempre, è nella sua zona. E sembra che anche Mosè si sia unito al gruppo ora. Con il ritorno della macchina da scrivere, il Ghost Club dovrà riunirsi ancora una volta per salvare il mondo.

Leggi di più in Spiegatori: Giochi sacri | Ossessione segreta

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | cm-ob.pt